Panoramica_Tempio_middle
tempio_1

La città di Tempio

Situata nel cuore della Gallura, ai piedi del Monte Limbara, conta varie scuole superiori e un ospedale civile, nonché di una sede vescovile cattolica (Diocesi di Tempio-Ampurias).
La denominazione “Pausania” venne aggiunta agli inizi del Novecento ad indicare Phausania, la prima sede vescovile in Gallura, secondo alcuni, località medioevale sorta sui ruderi della Olbia romana o nelle sue vicinanze.
Vi si trova la sede dei tribunali civile e penale, uffici finanziari, sede locale dell’Agenzia delle Entrate, conservatoria dell’Agenzia del Territorio, e previdenziali (INPS), sede condivisa della Presidenza e del Consiglio della Provincia, uffici regionali con competenza provinciale (Servizio Demanio e Patrimonio di Tempio-Olbia, Servizio Territoriale della Gallura dell’Agenzia ARGEA Sardegna (ex ERSAT), Ispettorato ripartimentale di Tempio Pausania dell’Ente Foreste della Sardegna, sede dell’ispettorato ripartimentale forestale, sede dell’Unione di comuni “Alta Gallura”, sede del Dipartimento della Ricerca per il Sughero e la Silvicoltura dell’Agenzia AGRIS Sardegna, ex Stazione Sperimentale del Sughero, stadio calcistico, omologato per la serie B.

Lu Carrasciali Timpiesu

Il carnevale tempiese “Lu carrasciali timpiesu” è il carnevale con sfilata di carri allegorici più famoso della Sardegna, che attira una presenza media di circa 100.000 presenze nell’arco dei sei giorni di festeggiamenti.
Dal 1960 ha avuto inizio la consuetudine della sfilata dei carri di cartapesta in una festa ironica e irriverente. Tutta Tempio festeggia in questi sei giorni in cui si svolgono ben quattro sfilate.

Da visitare

Il Monte Limbara è un massiccio montuoso, al confine meridionale tra Gallura e del Logudoro.
La cima più alta, punta Balistreri, si innalza per 1362 metri sul livello del mare. Il clima è di tipo mediterraneo, caratterizzato da un regime delle precipitazioni che si concentrano nei mesi autunnali ed invernali, frequenti anche le nevicate.
La vegetazione è macchia mediterranea, costituita da erica, erica da scope, corbezzolo, lentisco e fillirea.

Viabilità e spostamenti

Strade statali per Sassari, 70 km, (SS127 e SS672 a scorrimento veloce), Olbia , 45 km, (SS127, di cui si attende da anni l’adeguamento a scorrimento veloce), Palau a circa 50 km (SS133).

Stazione ferroviaria dell’ARST sulla linea turistica del Trenino Verde, Linea da Sassari a Palau.

Sul monte Limbara vi sono i principali ripetitori dei segnali radiofonici e televisivi del Nord Sardegna.

ss_131-2